Acrilici DecoArt Americana: cosa fare se manca un colore

Colori acrilici DecoArt Americana

Scritto da marika

Aprile 7, 2021

Vi è mai capitato di iniziare un progetto di pittura e rendervi conto di non avere tutti i colori acrilici DecoArt Americana indicati nel cartamodello? A me succedeva spesso, soprattutto quando ero agli inizi e non avevo ancora una super scorta di colori!
In realtà potrebbe succedere sempre, perché a volte ci sono dei colori che DecoArt dichiara come “discontinued”, quindi diventano più difficili da trovare, oppure perché, come sta accadendo ora a causa del Covid, produzione e spedizioni dagli Stati Uniti sono più lenti e complicati.
E quando si tratta di pittura, è importante sapere cosa fare se manca un colore…

E allora? Niente paura!!! Vediamolo insieme!

Partiamo dal presupposto che, come spiega la teoria, esistono i colori Primari e i colori Secondari.

I colori Primari sono quelli che non si possono ottenere da altri colori e, fortunatamente per noi, ne esistono solo 3: rosso, blu e giallo. Tutti gli altri, si ottengono mescolando i colori tra loro.
Proprio per questo motivo, non dobbiamo preoccuparci quando ci manca una tonalità nella lista colori sui cartamodelli o quando DecoArt decide di far andare in pensione uno dei nostri colori preferiti!

Ci sono alcuni colori che personalmente adoro e che, nonostante siano “discontinui”, non riesco a smettere di usare…
In particolare Antique Rose, che per me è il miglior colore in assoluto per sfumare le guance, Avocado Dip, un verde acido che mi piace tantissimo per lumeggiare e il mio adorato Blue Mist, un azzurro chiaro non troppo acceso e un po’ vintage.

Marika Moretti Designs: DecoArt acrylics

Essendo un’artista che crea propri progetti e cartamodelli di Country Painting, mi capita spesso di chiedermi se non sia meglio smettere di usare alcuni colori perché “non vanno più di moda”.
Tuttavia, per quanto credo sia importante osservare i trend del momento e sperimentare nuove tonalità, ritengo sia sbagliato farsi condizionare eccessivamente. Il motivo è proprio perchè uno dei nostri colori preferiti si può ottenere mescolandone altri, oppure può essere sostituito da un altro colore che gli si avvicina molto.
Infatti nei miei cartamodelli, uso sempre i colori acrilici DecoArt Americana e, se so che un colore è difficile da trovare, vi consiglio cosa fare se vi manca un colore suggerendovi un’alternativa o un modo di ottenere quella tonalità mescolando altri colori.

E quindi ecco che cosa ho fatto… mi sono armata di tanta pazienza e ho fatto un elenco con i colori classificati come “Discontinued” e ho cercato di trovare il colore (o i colori) che gli si avvicinano di più.
Ovviamente ce ne saranno alcuni che potrebbero essere più scuri o più chiari del colore in questione, ma sono sicuramente un buon compromesso!

Entrate a far parte della MAP per poter scaricare il file e ricevere tante novità interessanti!
PS: per chi è già iscritto, basta solo reinserire i dati 😊

Ora sapete cosa fare se ci sono dei colori acrilici DecoArt Americana che vi mancano!

Ma anche la DecoArt Americana ci viene in aiuto! Infatti hanno creato una tabella molto utile con i colori attualmente classificati come “Retired”, quindi… che sono andati definitivamente in pensione e il mix di colori per poterli ricreare! 😊
La tabella si può scaricare gratuitamente dal sito DecoArt, ma per comodità la metto anche qui!

Direi che ora avete qualche strumento in più e quando dipingerete il prossimo progetto con gli acrilici DecoArt Americana, sapete già cosa fare se manca un colore!
Buon divertimento!
Marika

Ti potrebbe interessare anche…

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This